Solberga, Köpingsvik

Nell'area di Köpingsvik a Öland, ci sono ampi e ricchi resti archeologici che possono raccontare come apparivano gli edifici e la vita sul sito dall'età della pietra (mesolitico, circa 12.000–6.000 anni fa) al Medioevo (da circa 500–1200). Da fonti storiche e precedenti ricerche archeologiche, sappiamo che Köpingsvik era un importante luogo di scambio durante questo periodo.

Nel corso degli anni a Köpingsvik sono state condotte numerose indagini archeologiche e la più recente è stata condotta durante l'estate del 2021. L'indagine è stata condotta prima della costruzione di un piccolo complesso residenziale all'interno della proprietà Solberga 4: 2. Resti della tarda età vichinga e dell'alto medioevo sono stati trovati all'interno della proprietà esaminata. Durante diverse indagini nell'area di Köpingsvik è stato trovato un muro di spiaggia che ora è nascosto sotto terra. Questo è stato anche il caso qui e muri di spiaggia simili sono stati osservati in altri luoghi commerciali simili dallo stesso periodo, ad es. Birka, Hedeby e Ribe. Oltre al muro della spiaggia, sono stati esaminati anche i resti sotto forma di buche dei pali di edifici, focolari, una fossa e una fossa di scolo.

Nel 2022 la relazione per questo incarico sarà completata.

Posizione: Köpingsvik, comune di Borgholm

Responsabile: Johnny Therus

Cominciato: 2019