I luoghi con la storia attirano i visitatori

Migliaia di turisti vengono a Småland e Öland ogni anno e noi stessi amiamo stare a casa. Il nostro comportamento cambiato offre una moltitudine di possibilità su come gli ambienti culturali possono essere una risorsa per la cultura, il turismo e la pianificazione comunitaria. I luoghi con la storia attirano davvero i visitatori.

L'8 novembre, per il 20° anno consecutivo, è di nuovo tempo per un interessante seminario sui beni culturali.

-– Il tema di quest'anno è il passaggio del turismo da vacanza a casa vacanza. Le domande al centro dell'attenzione sono quale significato hanno gli ambienti culturali per l'industria del turismo, come un ambiente culturale può diventare una destinazione e come possiamo utilizzare e sviluppare insieme questi luoghi e storie, afferma Birgitta Eriksson, antiquario della contea presso il County Board della contea di Kalmar.

Dalla località balneare di Borgholm al villaggio turistico di Virserum

Tra i relatori Anna Wyn-Jones, che parla della storia e dello sviluppo del villaggio vacanze di Virserum, Per Pettersson Löfquist, docente universitario di scienze del turismo e program manager per il programma turistico dell'Università di Linneo, che parla dello squilibrio tra la città e la campagna e Karin Ekebjär della regione Kalmar län che racconta la strategia dell'industria turistica della contea di Kalmar.

Partecipa anche Maja Heuer del progetto UE Unique Historical Kalmar County, che ha lavorato allo sviluppo del sito in diversi comuni della contea e che presenta come è andata. Ma cosa significa in pratica? Ingela Heldebro, segretaria per la cultura, e Jenni Lappelt, consulente per il turismo, entrambe del comune di Hultsfred, vi diranno di più a riguardo. Anche Ludvig Papmehl-Dufay, docente senior di archeologia presso l'Università di Linneo, fornirà esempi di sviluppo del sito di successo con il safari nel castello di Öland come esempio.  

Inoltre, il visitatore può ascoltare Peter Danielsson dell'associazione nazionale della contea di Kalmar che racconta la lunga storia della vacanza e vedere parti selezionate del film di Sven Ekberg "Öland e i turisti" che descrive la storia del turismo nel 1850, quando Borgholm località balneare si è formata fino all'odierno turismo di massa.

- Il programma offre un'interessante diversità che illumina il tema e le questioni di quest'anno in modi diversi, quindi ovviamente spero che attiri un vasto pubblico e che molti vorranno partecipare, afferma Örjan Molander, direttore del museo Kalmar County Museum.

È il consiglio di amministrazione della contea di Kalmar, il museo della contea di Kalmar e l'associazione domestica della contea di Kalmar, che organizza il seminario sul patrimonio culturale e invita imprenditori, associazioni, organizzazioni, professioni e tutti coloro che sono interessati a scoprire, preservare e sviluppare ambienti culturali a il Foro di Oskarshamn.