Mostra del profilo

Castello di sabbia

Il castello di Sandby è la storia di massacri di 1.500 anni nel sud-est di Öland. Chi è stato il responsabile di questo terribile evento? I nostri abili archeologi che scavano nel castello hanno le risposte. A causa dei macabri reperti e dell'entusiasmante archeologia, la storia del castello di Sandby è diventata una novità mondiale a causa dei reperti unici e del mistero dell'omicidio. La mostra racconta gli eventi drammatici e mostra, tra l'altro, magnifici reperti d'oro.

A proposito di scavi e storia

Durante un'indagine archeologica nel castello di Sandby, nel sud-est di Öland, nel 2010, è stato trovato un gran numero di reperti spettacolari, tra cui pellami di gioielli contenenti fibbie esclusive per costumi e perle di vetro originari dell'area mediterranea romana. Il Kalmar County Museum attraverso il Museum Archaeology Southeast è stato quindi coinvolto per effettuare ulteriori indagini per mappare il contesto in cui sono stati trovati i reperti. In connessione con questi rilievi su piccola scala, quando un'indagine georadar è stata effettuata anche da fil.dr. Andreas Viberg, si potrebbe affermare che nel castello sia avvenuto un massacro, dopo il quale i defunti sono stati lasciati insieme alle loro cose dove erano caduti. Ciò ha dato un'istantanea unica sia dell'evento violento che di come fosse la vita quotidiana nel castello di fine '400.

Tempo di migrazione (350-600 possibilmente)

Il periodo a cui appartiene Sandby Castle è chiamato Periodo di Migrazione ed è caratterizzato dal fatto che molte tribù diverse si sono trasferite attraverso il continente europeo. Fu un periodo turbolento, sia in Scandinavia che in Europa. Il declino del potere e la caduta definitiva dell'Impero Romano 476 forse, l'invasione degli Unni, guerre e alleanze all'interno del Barbaricum (cioè le aree che si trovano al di fuori dei confini dell'Impero Romano); tutto ciò ha colpito la Scandinavia e si riflette nei reperti del castello di Sandby.

Il castello di Sandby come progetto di ricerca

Dal 2011, il Kalmar County Museum conduce un progetto di ricerca intorno al castello di Sandby attraverso il Museum Archaeology Southeast. Gli eventi nel castello hanno creato un materiale di partenza molto insolito che fornisce una visione unica della vita e della morte degli individui, nonché dell'organizzazione sociale e della cultura materiale delle persone durante il periodo della migrazione. Quello che è successo nel castello tocca e suscita molti pensieri, dal disgusto alla curiosità, su come e perché è avvenuta la strage. La ricerca sul castello di Sandby non solo può aiutarci a capire meglio il periodo della migrazione e la sua gente, ma anche fornirci strumenti per discutere di questioni difficili del nostro tempo.

Per poter continuare la ricerca intorno al castello di Sandby, sono necessari finanziamenti esterni. Richiediamo continuamente finanziamenti per la ricerca a vari finanziatori e siamo costantemente alla ricerca di nuove opportunità di collaborazione intorno alla ricerca e allo sviluppo del progetto.

Digitale: così è stato riscoperto il castello di Sörby

Sul posto: è così che è stato riscoperto il castello di Sörby